Risparmiare sulla bolletta della luce con app e siti web? Oggi si può!

La bolletta della luce è indubbiamente una delle voci di spesa più grandi, per quanto concerne il bilancio familiare domestico. E in questi momenti di balbettio economico, capire come risparmiare sulle voci energetiche in bolletta è indispensabile. Nonostante questa esigenza, non sono poche le famiglie che non sanno ancora come vincere con successo questa sfida. Una sfida che – come spesso succede nell’era del digitale – può essere superata grazie ad app, Internet e siti web. Ma è davvero possibile abbattere le spese della bolletta con questi strumenti digitali? Se sì, come si può fare?

 

Risparmiare confrontando le tariffe onine

 

Internet, come già detto, è una risorsa utilissima per risparmiare, a più livelli. Oltre ad essere un luogo telematico ricco di consigli e di pareri, ospita anche alcuni siti web molto pratici. Ad esempio, comparasemplice.it è una piattaforma che vi permette di confrontare le varie tariffe di energia elettrica: in sintesi, vi aiuta a capire quali sono le offerte migliori in termini di forniture energetiche e trovare la più vantaggiosa per le vostre esigenze. Non si risparmiano solo soldi, ma anche tanta fatica nel confrontarle manualmente: una volta trovato il piano di fornitura ideale, cambiarlo è un gioco da ragazzi.

 

Risparmiare giocando con l’app Genius

 

Genius è un’applicazione davvero curiosa, e unica nel suo genere. In pratica, trattasi di un vero e proprio videogame formativo. Voi dovrete combattere le mire di Lord Sprecus, intenzionato a depredare il mondo della sua energia. È un vero e proprio platform game istruttivo: ogni livello, infatti, vedrà l’eroe Genius affrontare ambienti caratterizzati dalle modalità di sprechi energetici più gettonate. Dalle spine difettose agli elettrodomestici antiquati, giocando a Genius imparerete come risparmiare sugli sprechi. E soprattutto lo farete divertendovi, cosa che naturalmente non guasta mai.

 

Energy Consumption Analyzer: l’app d’analisi

 

Energy Consumption Analyzer è un’app molto seria e impegnativa: non è di facile utilizzo, ma può dare dei risultati davvero importanti in termini di risparmi energetici. Questo perché consente di effettuare una analisi a tutto tondo dei consumi di energia in casa: e dunque dei vizi sui quali è possibile intervenire. La vera difficoltà non sta nell’utilizzo, ma nelle impostazioni: questo perché ogni singolo dato di partenza va inserito manualmente. Un’operazione necessaria per poter poi avviare la diagnostica dei consumi elettrici domestici. Inoltre, quest’applicazione vi consente di verificare i livelli di consumo giornaliero, ma anche settimanale o mensile. Se conoscete con esattezza le vostre tariffe, quest’applicazione è determinante.

 

Bolletta Luce: una soluzione semplice

 

Bolletta Luce è una applicazione per il risparmio dei consumi energetici tutta italiana. È a pagamento (costa pochissimo), ma è anche molto più comoda da usare, rispetto a Energy Consumption Analyzer. La ragione si trova nel fatto che può sfruttare la fotocamera dello smartphone: attraverso essa, registra gli impulsi LED del contatore domestico, e stabilisce da sola se il vostro è un comportamento virtuoso o meno. Il grande vantaggio di questa app, è la sua nazionalità: essendo italiana al 100%, presenta dei valori precisi al millimetro. Questo perché è stata tarata sui costi imposti dall’AEEG.

9 su 10 da parte di 34 recensori Risparmiare sulla bolletta della luce con app e siti web? Oggi si può! Risparmiare sulla bolletta della luce con app e siti web? Oggi si può! ultima modifica: 2017-10-19T10:48:53+00:00 da Marcello S
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento