L’ortodossa Roberta Lombardi corre per la presidenza del Lazio

E’ festa per Roberta Lombardi. Il M5S incorona la sua candidata per le Regionali del Lazio. La deputata grillina si è imposta su Davide Barillari (2605 preferenze) e Valentina Corrado (954 voti). Alla Lombardi vanno 2952 voti online. I votanti sulla piattaforma Rousseau sono stati 6.511.

Roberta LombardiBacio tra Virginia Raggi e Roberta Lombardi sul palco di Marino dove la vincitrice chiama alcuni sindaci oltre ai candidati che hanno perso le Regionarie. Roberta Lombardi è stata la prima capogruppo del Movimento alla Camera. Ha spostato la sua residenza parlamentare all’indirizzo in periferia di una donna con due bambini, per evitarne lo sfratto. E’ andata allo scontro con la sindaca Virginia Raggi. Della prima cittadina, Lombardi è considerata la rivale interna più accesa già dai tempi della sua candidatura al Campidoglio, quando prevalse sul “suo” Marcello De Vito, oggi nel posto chiave di presidente dell’Assemblea capitolina; “lombardiano” è considerato anche il capogruppo in Aula, Paolo Ferrara. La “Faraona” definì l’ex stretto collaboratore della sindaca Raffaele Marra “il virus che ha infettato il Movimento” nel pieno della bufera che mesi fa investì il Campidoglio.

9 su 10 da parte di 34 recensori L’ortodossa Roberta Lombardi corre per la presidenza del Lazio L’ortodossa Roberta Lombardi corre per la presidenza del Lazio ultima modifica: 2017-10-14T21:25:43+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento