Milano. Dipendente di Banca Intesa si suicida in Piazza San Paolo

Aveva 49 anni la funzionaria di Banca Intesa che si è tolta la vita in Piazza San Paolo a Milano. La donna si è suicidata lanciandosi dalla sede della banca in via San Paolo. Le condizioni della quarantenne sono apparse disperate. I sanitari del 118 hanno solo potuto constatarne il decesso.

I rilievi di legge sono stati eseguiti dai Carabinieri del comando provinciale di Milano. A gestire l’area del suicidio i ghisa meneghini. Si lavora per stabilire cosa abbia esattamente spinto la bancaria a togliersi la vita.

ambulanza

Lascia un commento