Avellino. Affonda a Termoli il motoscafo di Gerardo Pavarese: 2 morti

Tragedia del mare a Termoli in provincia di Campobasso. Due coppie erano uscite su un motoscafo di 4 metri per una battuta di pesca sportiva. A 200 metri dalla riva, tra l’Istituto zooprofilattico e il Circolo della vela, il natante si è ribaltata. Si è riempito di acqua e ha iniziato ad ad affondare. Due persone hanno perso la vita: un uomo e una donna. Le altre due sono state tratte in salvo dagli uomini della Capitaneria di Termoli, coordinati da Sirio Faè. In salvo un uomo e una donna sulla sessantina, affidati alle cure del 118.

I passeggeri hanno chiamato aiuto, riferendo che imbarcavano acqua. Il proprietario e capitano del piccolo natante è Gerardo Pavarese, nativo di Avellino ma residente a Termoli da anni, che teneva ormeggiata nel porto la Francesca Elena e Lorenzo 2, nome del motoscafo. Il natante è stato rimorchiato e posto sotto sequestro. Pavarese è stato salvato e si trova in ospedale affidato alle cure del pronto soccorso, insieme alla donna tratta in salvo con lui. La notizia della tragedia si è rapidamente diffusa sui social media. Grande il dolore a Termoli.

soccorsi

9 su 10 da parte di 34 recensori Avellino. Affonda a Termoli il motoscafo di Gerardo Pavarese: 2 morti Avellino. Affonda a Termoli il motoscafo di Gerardo Pavarese: 2 morti ultima modifica: 2017-10-12T20:09:54+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento