Milano. Auto di lusso furti e ricettazione 17 arresti

126

Un business illegale praticato in Lombardia e sgominato dai Carabinieri di Milano che hanno eseguito un’ordinanza di misure cautelari personali e patrimoniali emessa dal gip del Tribunale di Monza a carico di 17 persone, ritenute a vario titolo responsabili di associazione per delinquere (aggravata dalla transnazionalità) finalizzata alla commissione di furti, ricettazione e riciclaggio di autovetture di lusso.

Il blitz è scattato tra Milano, Monza Brianza, Bergamo, Chieti e Pavia. Il provvedimento è il risultato delle indagini condotte dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Monza, coordinati dalla Procura della Repubblica di Monza, che hanno consentito di individuare come il sodalizio criminale, operante soprattutto nel Milanese e in Brianza, avesse consumato furti di veicoli per un valore stimato di 1.750.000 euro.

arresti