Asti. Donna di 42 anni uccisa dal marito in via Montebruno

Efferato femminicidio ad Asti dove una donna di 42 anni è stata assassinata a coltellate in un appartamento in via Montebruno. Il delitto è avvenuto nel centro città. Un litigio furibondo tra marito e moglie (di origini marocchine) è terminato in una violenta aggressione alla donna.

Il marito è un operaio di una fabbrica astigiana. L’uomo ha colpito la moglie con una coltellata, ferendola a morte. Subito dopo l’uxoricida si è allontanato da casa ma in seguito si è costituito al Comando provinciale dei Carabinieri. Rimangono al momento da chiarire le motivazioni dell’omicidio. Leggi anche qui: Asti choc. Lite in via Montebruno: operaio accoltella la moglie.

omicidio

Lascia un commento