Firenze. In piazza Signoria si scioglie statua di Urs Fischer

Grande spavento in piazza della Signoria Firenze. Una delle due statue di cera piazzate sull’arengario di Palazzo Vecchio, che insieme al colosso metallico di oltre 10 metri sono parte della mostra di Urs Fischer, è crollata di colpo al suolo.

Non si registra alcun danno a persone o a cose. In base al piano dell’esposizione, le due statue di cera, accese dall’interno, avrebbero dovuto sciogliersi progressivamente per tutta la durata della mostra la cui conclusione è prevista a gennaio 2018. L’area è stata messa in sicurezza.

Urs Fischer

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin