A settembre 3 mila vittime in Siria

La guerra civile siriana a settembre ha registrato più di tremila uccisi. Il sanguinoso bilancio è il più grave dall’inizio dell’anno. Una situazione difficile che va avanti da troppi anni e che ha provocato milioni di rifugiati fuggiti dalla Siria.

A documentare quanto sta accadendo e a tracciare il terribile bilancio è l’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus). L’organizzazione ha base all’estero ma si avvale nel paese martoriato dalla guerra di una fitta rete di attivisti e ricercatori.

ribelli in siria

Lascia un commento