Macron invita ad evitare “tensioni tra Baghdad e Erbil”

La Francia non riconosce l’indipendenza del Kurdistan. Per l’Eliseo “è importante preservare l’unità e l’integrità dell’Iraq, e allo stesso tempo riconoscere i diritti del popolo curdo”. Lo ha ribadito il presidente francese Macron al telefono con il premier iracheno, Haidar al Abadi, dopo il referendum in Kurdistan.

“Ogni escalation deve essere evitata”, ha sottolineato Macron. Il presidente transalpino ha offerto l’aiuto della Francia per evitare “tensioni tra Baghdad e Erbil“. Lo rende noto un comunicato dell’Eliseo. Anche gli Stati Uniti non riconoscono l’indipendenza della Nazione curda.

Emmanuel Macron

Lascia un commento