Napoli. Sequestrato Davigra per prestazioni da leone

Centinaia di Davigra. Per prestazioni da leone. Sono i medicinali sequestrati all’aeroporto di Capodichino dalla Guardia di Finanza di Napoli, insieme ai funzionari dell’ufficio delle dogane. Si tratta di viagra senza bollino, senza autorizzazione dell’AIFA per la commercializzazione.

Trovate 2 mila confezioni per il mercato nero in particolare extracomunitari (africani e cinesi). Il sequestro conferma che lo scalo napoletano è uno snodo cruciale per lo smistamento non solo di sostanze stupefacenti ma anche cosmetici, creme, medicinali tutti altamente nocivi per la salute dell’uomo.

viagra

Lascia un commento