La Giunta comunale di Seregno è caduta

E’ caduta la giunta comunale di Seregno nel Monzese. Si sono dimessi in massa di consiglieri e assessori di Lega Nord e Forza Italia e della minoranza, costituita da centrosinistra e liste civiche. Da due giorni il Comune è al centro della bufera per la maxi inchiesta su infiltrazioni di ‘ndrangheta nel mondo della politica e dell’imprenditoria in Brianza e l’arresto del sindaco Edoardo Mazza.

Finisce così l’esperienza amministrativa del sindaco Mazza. Il primo cittadino dal canto suo ha fatto sapere di essere estraneo ai fatti contestati. L’amministrazione comunale verrà affidata ad un commissario comunale sino a nuove elezioni.

Edoardo Mazza

Lascia un commento