Brexit morbida: Moody’s taglia il rating del Regno Unito

Bocciatura per Londra. Arriva dall’agenzia di rating Moody’s ha ridotto le prospettive del Regno Unito. Il rating passa ad Aa2 da Aa1. L’outlook va da negativo a stabile.

La valutazione è legata alla decisione del premier inglese Theresa May di avanzare per la Brexit la proposta esplicita di un periodo di transizione morbida. Dal Governo britannico viene avanzata una proposta di due anni per lasciarsi con la Ue nel 2019 e dirsi addio nel 2021. Una linea che contrasta con il proposito iniziale di hard Brexit.

May

Lascia un commento