Palermo. Omicidio di Francesco Paolo Maronia arrestato il vicino di 25 anni

Rapidissima svolta nell’omicidio di vicolo Pipitone a Palermo, alle spalle dei cantieri navali. Ad uccidere Francesco Paolo Maronia è stato un ragazzo di 25 anni. E’ un vicino di casa dell’uomo di 48 anni.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e la Polizia dopo che una donna aveva chiamato il 118. Il ventenne è stato condotto via ammanettato dal palazzo sotto il quale è avvento l’assassinio. Il quartiere dove è avvenuto il delitto è ad alta densità criminale. Ma il delitto sarebbe da inquadrare in una lite di vicinato nella zona dell’Acquasanta. Leggi anche qui Palermo. Giovanni Pizzuto ha ucciso a coltellate Francesco Paolo Maronia.

omicidio

Lascia un commento