Casale Monferrato. Elena Seprodi uccisa dal marito Kujtim Hasanaj

Femminicidio in provincia di Alessandria. La vittima è un’ungherese di 48 anni. Elena Seprodi è stata ammazzata a coltellate in un’abitazione a Casale Monferrato. Il delitto sarebbe stato commesso dal marito nel corso di una lite. I Carabinieri hanno arrestato Kujtim Hasanaj. L’albanese di 49 anni è stato portato in caserma per l’interrogatorio.

omicidio

L’omicidio è avvenuto in uno stabile su due livelli al civico 4 di strada Asti in una zona centrale nei pressi dell’ospedale. Sul posto gli uomini della Polizia Municipale che hanno sentito le grida della donna. Subito dopo sono giunti Polizia, Carabinieri e sanitari del 118. La Seprodi è stata trovata a terra in una pozza di sangue, già morta, e il marito accanto. Lo straniero avrebbe confessato di avere accoltellato la moglie per motivi passionali ed economici.

Lascia un commento