Casale Monferrato. Elena Seprodi uccisa dal marito Kujtim Hasanaj

Femminicidio in provincia di Alessandria. La vittima è un’ungherese di 48 anni. Elena Seprodi è stata ammazzata a coltellate in un’abitazione a Casale Monferrato. Il delitto sarebbe stato commesso dal marito nel corso di una lite. I Carabinieri hanno arrestato Kujtim Hasanaj. L’albanese di 49 anni è stato portato in caserma per l’interrogatorio.

omicidio

L’omicidio è avvenuto in uno stabile su due livelli al civico 4 di strada Asti in una zona centrale nei pressi dell’ospedale. Sul posto gli uomini della Polizia Municipale che hanno sentito le grida della donna. Subito dopo sono giunti Polizia, Carabinieri e sanitari del 118. La Seprodi è stata trovata a terra in una pozza di sangue, già morta, e il marito accanto. Lo straniero avrebbe confessato di avere accoltellato la moglie per motivi passionali ed economici.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin