Livorno. Trovato il corpo di Gianfranco Tampucci: è l’ottava vittima

Sono terminate le ricerche dei dispersi a Livorno. E’ stato trovato senza vita anche Gianfranco Tampucci. L’uomo di 67 anni era nel’elenco dei dispersi dopo il violento nubifragio abbattutosi sulla città. Tampucci è stato trovato era nella zona dei Tre ponti.

Il sessantenne abitava in una casa isolata in località Monterotondo. La sua abitazione era stata trascinata via. Sono otto in totale le vittime del maltempo. Una nona vittima è un uomo deceduto in un frontale non lontano da Livorno, ma l’incidente non è ancora stato collegato all’alluvione.

Livorno maltempo

Distrutto un’intera famiglia

Dell’elenco delle vittime fa parte la famiglia morta nel seminterrato di via Nazario Simone: Simone Ramacciotti (37 anni), la moglie Glenda Garzelli (36 anni), il piccolo Filippo di 4 anni e il nonno Roberto Ramacciotti (65 anni) che è riuscito a mettere in salvo una nipotina. Il corpo di Roberto Vestuti (64 anni) è stato trovato a Montenero. La sesta vittima accertata è Raimondo Frattali. L’uomo di 70 anni è stato sorpreso dalle acque del Rio Ardenza mentre cercava di mettere in salvo la sua auto. Nella giornata di lunedì, in un giardino privato, è stato trovato il corpo di Martina Bechini di 34 anni.

Lascia un commento