Terremoto. Primo giorno di scuola rimandato ad Avezzano

Scuole chiuse anche ad Avezzano dove slitta il primo giorno di scuola dopo la scossa di 3.9 avvertita in città con epicentro nel territorio di Scurcola Marsicana. Gabriele De Angelis, sindaco di Avezzano, comunica su Facebook di avere firmato “a scopo precauzionale un’ordinanza per la sospensione delle attività didattiche delle scuole di ogni ordine e grado per lunedì 11 settembre al fine di poter effettuare una immediata verifica degli edifici”.

calendario scuola

La forte scossa di terremoto, avvertita ieri sera sino a Roma, ha fatto scattare l’allerta dei sindaci dell’Aquiliano. Da qui la scelta del tutto precauzionale di tenere oggi le scuole chiuse.

Lascia un commento