Cagliari. Fermate le persone che abitavano con Maria Giovanna Demontis

Rapida svolta nel giallo di Cagliari dove è stata trovata morta Maria Giovanna Demontis, 58 anni nata in Tunisia ma residente da tempo nel capoluogo sardo. La vittima tempo addietro aveva trascorso con il figlio di 33 anni un periodo nel locale Centro Caritas.

arresti

I fermi per l’omicidio di Maria Giovanna Demontis

La cinquantenne è stata trovata morta all’alba in un appartamento in via dei Donoratico. I Carabinieri hanno parlato con alcuni familiari e sulla base delle risultanze hanno fermato un uomo e una donna che vivevano con lei. Lo scorso anno la vittima era stata inserito negli elenchi del Comune di Cagliari per l’assegnazione di una casa popolare. AGGIORNAMENTO – In serata sono stati tradotti in carcere i coinquilini della vittima (leggi qui).

Lascia un commento