Terremoto Mexico. Allarme per un possibile maremoto fino al El Salvador e Costa Rica

La scossa di magnitudo 8.0 ha avuto epicentro 120 km al largo della città di Tres Picos nello stato del Chiapas, davanti alla costa sud occidentale del Mexico, al confine con il Guatemala.

Lo Us Geological Survey ha diramato un allerta tsunami che dalla costa occidentale del Mexico interessa poi Ecuador, Nicaragua, Panama, Guatemala, Honduras, El Salvador e Costa Rica. La potenza della scossa è stata tale da far tremare anche i palazzi della capitale, provocando fughe di massa nelle strade. In alcuni quartieri di Ciudad de México è andata via la corrente elettrica.

Lascia un commento