Roma. Funzionario del Ministero dello Sviluppo economico si lancia dall’ufficio di via Lucullo

Choc in pieno centro dove martedì mattina si è suicidato un funzionario del Ministero dello Sviluppo Economico. Il dirigente di 58 anni si è lanciato nel vuoto dal quarto piano di una delle sedi del dicastero in via Lucullo. La morte è stata istantanea.

Sconvolti i colleghi. Indaga la Polizia che sta ricostruendo la vita dell’uomo ascoltando amici, familiari e dipendenti. Non è, infatti, noto il motivo che ha spinto il funzionario al suicidio.

Lascia un commento