Cosenza. Sigaretta rimasta accesa morto pensionato di 85 anni

Un incendio è divampato in un’abitazione nel centro storico di Cosenza. Un anziano di 85 anni che abitava con la figlia (ricoverata in ospedale in stato di choc) è morto. Le fiamme si sarebbero propagate per una sigaretta rimasta accesa.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento