Lecce. Candele accese dagli studenti: distrutti 5 appartamenti

Hanno lasciato delle candele accese ed è divampato un incendio. Le candele di due giovani studenti hanno devastato il loro appartamento e danneggiato altri 4 immobili. Evacuato l’intero palazzo di 6 piani in cui abitano 28 famiglie a Lecce nel rione Rudiae-Ferrovia.

pompieri in azioneL’incendio è divampato nell’appartamento al terzo piano dove si trovavano uno studente e un’amica che avevano acceso alcune candele per illuminare l’appartamento che da alcuni giorni era senza corrente elettrica.

Ha preso fuoco un mobile della cucina e poi le altre stanze. Altri quattro appartamenti al secondo e al quarto piano, sono stati dichiarati inagibili e l’intera palazzina è stata avvolta da una coltre di fumo acre.

Un anziano cardiopatico, residente al sesto piano, è stato ricoverato in ospedale e un vigile del fuoco è rimasto ferito. I due giovani sono indagati per incendio colposo.

Lascia un commento