Buone notizie per Valentino Rossi: fra un mese pronto a tornare

Diradate le nubi che si addensavano sulla carriera di Valentino Rossi. Il dottore non molla. Anzi rilancia. “E’ andata bene, mi sono svegliato e mi sentivo bene. Volevo ringraziare lo staff dell’Ospedale di Ancona e in particolare il dottor Pascarella che mi ha operato. Mi spiace davvero per l’incidente. Voglio tornare in moto al più presto, farò del mio meglio perché accada”.

E’ quanto ha dichiarato il campione di Tavullia attraverso la Yamaha dopo l’intervento chirurgico a cui è stato sottoposto nella notte all’ospedale Torrette di Ancona per ridurre la frattura di tibia e perone della gamba destra.

Un mese per il recupero di Rossi

L’intervento è perfettamente riuscito. Il dottor Raffaele Pascarella, che ha eseguito l’operazione, ha spiegato in conferenza stampa che i tempi di recupero dipenderanno “da lui. Credo che dovrà stare certamente 30-40 giorni a riposo, poi si valuterà. La gamba è gonfia, ma è normale, in due-tre giorni penso che lo dimetteremo. L’entità della frattura? Quella alla tibia era molto vicina alla frattura del 2010, il perone vicino al ginocchio. Per fortuna non era esposta come fu quella del Mugello. Grave il fatto che sia avvenuta sulla stessa gamba? No, sono storie cliniche differenti”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Buone notizie per Valentino Rossi: fra un mese pronto a tornare Buone notizie per Valentino Rossi: fra un mese pronto a tornare ultima modifica: 2017-09-01T11:37:55+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento