Bogotà. E’ nata la Fuerza alternativa revolucionaria del comun

Le Forze armate rivoluzionarie della Colombia, abbandonata la lotta armata, diventano un partito politico. Gli ex guerriglieri delle Farc concorreranno alla vita politica con il nome di “Fuerza alternativa revolucionaria del comun“.

A guidare la nuova formazione politica sarà Rodrigo Timochenko Londono, precisando che la scelta è stata approvata “in modo maggioritario dal congresso” in corso a Bogotà.

Lascia un commento