Regoledo. Matteo Spandrio morto carbonizzato ad Aprica

Nell’incidente stradale ad Aprica lungo la statale 39 due centauri sono morti carbonizzati. Uno è tedesco, l’altro italiano. Il connazionale morto è Matteo Spandrio, 24 anni di Regoledo, frazione di Cosio Valtellino.

Dopo il frontale le moto di Sprandio e dello straniero hanno preso fuoco. Per loro non c’è stata salvezza. I Pompieri di Tirano hanno domato le fiamme senza potere fare nulla per salvare i due motociclisti.

Lascia un commento