Anna Maria Mihalcea muore mentre fa il bagno a Monterenzio

Tragedia a Monterenzio in una delle piscine del Villaggio della Salute Più. Una romena di 34 anni, residente a Bologna, è morta mentre faceva il bagno in una delle piscine scoperte dell’impianto, nonostante il soccorso prima del personale medico della struttura e dell’elisoccorso proveniente dal Maggiore di Bologna. Per Anna Maria Mihalcea non c’è stato nulla da fare.

Il bagnino è intervenuto subito per prestare un primo soccorso, avvertendo i medici della struttura. Sono stati praticati sia il massaggio cardiaco sia la respirazione artificiale, nonché impiegato uno dei 16 defibrillatori della struttura. Mentre veniva avvertito l’ospedale Maggiore, è stata anche effettuata un’iniezione di adrenalina, operazione praticata per tre volte anche dai sanitari del 118 ma non c’è stato nulla da fare.

Lascia un commento