Cerignola. Omicidio di Stefano Tango: arrestato Leonardo Dimmito

I Carabinieri hanno eseguito un fermo per l’omicidio di Stefano Tango, 46 anni, compiuto giovedì mattina per strada a Cerignola. Il pregiudicato è stata ucciso con un colpo di pistola al torace.

L’assassino è Leonardo Dimmito, che si è presentato al commissariato accompagnato dal suo legale confessando il delitto. L’omicidio sarebbe avvenuto per “rancori personali” dovuti ad alcune trattative riguardanti dei tir, ma sul movente Carabinieri e Polizia stanno ancora vagliando tutte le ipotesi.

Sarebbe stata recuperata l’arma usata dall’uomo di 33 anni per compiere il delitto. Con un colpo al torace, e non al volto come si era ipotizzato, i trentenne ha ucciso Stefano Tango, mentre la figlia della vittima, di pochi anni, si trovava in auto ed ha assistito alla scena brutale.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento