Parigi. Auto contro pizzeria: esclusa la pista terroristica

Eric de Valroger, procuratore di Meaux, ha escluso la pista terroristica nell’incidente che ha provocato la morte di una dodicenne ferendo 12 persone dopo che un’auto si è schiantata contro una pizzeria vicino Parigi.

La procura ha aperto un’inchiesta per “omicidio volontario con arma”. De Valroger ha affermato che il conducente, un uomo di 31 anni residente a Fort-sous-Jarre, era sotto effetto di stupefacenti e che nell’auto non stata è trovata nessun’arma. 

Lascia un commento