Morto a 44 anni Alex Soresini uno dei musicisti reggae più apprezzati

Ha lottato contro una lunga malattia che l’ha portato via a soli 44 anni. Morto uno dei musicisti reggae più apprezzati in Italia. Alex Soresini era il batterista degli Africa Unite.

Il gruppo su Facebook scrive. “Ciao Ale, abbiamo passato dei bellissimi momenti insieme abbiamo condiviso della musica che tu sei sempre riuscito ad arricchire con il tuo ritmo e la tua attitudine. Il tuo drumming era e rimarrà inconfondibile,siamo onorati ed orgogliosi di averti avuto nella nostra famiglia. Ci hai insegnato molto,sei stato una delle persone più belle e forti che abbiamo avuto modo di conoscere. Ti porteremo sempre nei nostri cuori e nella nostra musica”.

Alex Soresini

Già batterista dei Reggae National Tickets e degli Smoke, Soresini era passato a far parte degli Africa Unite, uno dei gruppi più noti del genere, nel 2010.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento