Castiglione della Pescaia. Cinquantenne morto annegato

Si era tuffato in mare scomparso tra le onde e morendo annegando a Castiglione della Pescaia in provincia di Grosseto. Il corpo senza vita è stato rinvenuto sulla spiaggia 3 km dopo il luogo dove si era tuffato.

La vittima è un senegalese di 50 anni. Voleva fare un bagno notturno nonostante le condizioni del mare non fossero le migliori. Dopo qualche minuto, è scomparso tra le onde. Sono stati gli amici a lanciare l’allerta e fare scattare le ricerche.

Lascia un commento