Dall’1 settembre sarà l’Inps a sorvegliare sulle assenze per malattia

Controllo dell’Inps dal 1° settembre se a saltare la giornata di lavoro sono dipendenti pubblici. Ci sarà il passaggio di consegne dalle Asl, finora attive nella P.a., all’Istituto con la creazione di un “polo unico”.

A dettare le linee guida per la prima fase, definita di “sperimentazione” è l’Inps stesso. Il nuovo regime, previsto dalla riforma Madia, vuole imprimere una stretta sulle visite fiscali.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento