Dall’1 settembre sarà l’Inps a sorvegliare sulle assenze per malattia

Controllo dell’Inps dal 1° settembre se a saltare la giornata di lavoro sono dipendenti pubblici. Ci sarà il passaggio di consegne dalle Asl, finora attive nella P.a., all’Istituto con la creazione di un “polo unico”.

A dettare le linee guida per la prima fase, definita di “sperimentazione” è l’Inps stesso. Il nuovo regime, previsto dalla riforma Madia, vuole imprimere una stretta sulle visite fiscali.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin