L’Area marina protetta Secche della Meloria è sempre più una realtà visibile

Nell’Area marina protetta Secche della Meloria è necessario coniugare le esigenze di tutela e conservazione di habitat di interesse comunitario con le attività tradizionali di fruizione e di sviluppo sostenibile.

In questi giorni sono state posizionate le boe di segnalamento che delimitano la zona A, di riserva integrale dell’area. Gli uffici del Parco di San Rossore stanno lavorando per rilasciare le autorizzazioni necessarie ad una corretta fruizione dell’area marina.

Per migliorare la conoscenza delle regole di fruizione e rendere più semplice la modalità di richiesta e rilascio delle autorizzazioni, è stato redatto un nuovo schema che riassume in una tabella sintetica le attività consentite e le autorizzazioni necessarie al loro svolgimento.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento