Verona. Overdose ad un neonato: arrestata infermiera

E’ finita in manette un’infermiera in servizio presso l’Asl di Verona. La donna è stata arrestata dalla Polizia per avere somministrato morfina ad un neonato, in assenza di prescrizione medica e senza necessità terapeutiche, provocandogli un’overdose con importante arresto respiratorio.

Arresti Polizia

Lascia un commento