Cassano Magnago. Il ciclista Giambattista Baila investito e ucciso a Gallarate

Giambattista Baila è morto in un incidente in via Pier Capponi a Gallarate. L’uomo di 66 anni di Cassano Magnago era in bici quando è stato investito da un’automobile.

A seguito del ricovero in ospedale a Gallarate le condizioni di Baila sono parse subito molto gravi. Putroppo il suo destino si è compiuto. Il volo seguente all’impatto gli ha fatto picchiare con violenza il capo e all’arrivo dei soccorritori le sue condizioni sono apparse disperate.

Lascia un commento