Spinone. Ventenne morto annegato nel lago d’Endine

Un ventenne della Costa d’Avorio è morto annegato nel lago d’Endine dove si era tuffato per fare un bagno a Spinone al Lago. Per soccorrere il ragazzo si è tuffata in acqua anche una donna che si trovava in zona, una bergamasca che ha indossato la maschera e si è immersa per cercare di rintracciare l’africano.

Anche il suo tentativo è stato vano. Sul posto è stato inviato l’elisoccorso del 118, oltre ai sommozzatori dei Pompieri che hanno recuperato il corpo senza vita.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento