Agguato a Sorianello. Feriti Giovanni Nesci e il fratello di 12 anni

Sicari in azione in provincia di Vibo Valentia. Bersaglio Giovanni Nesci, 27 anni, già scampato ad aprile ad un primo agguato. I killer sono entrati in azione a Sorianello ferendo Giovanni Nesci e il fratello di 12 anni, affetto dalla sindrome di down.

omicidioI due sono stati trasportati all’ospedale Jazzolino di Vibo Valentia dove sono stati operati. I Nesci sono fuori pericolo e la prognosi è di 20 giorni.

L’obiettivo dell’agguato, già condannato con l’accusa di tentata estorsione, il 2 aprile scorso era stato fatto oggetto di un altro tentativo di omicidio mentre era in auto.

Lascia un commento