Agguato a Sorianello. Feriti Giovanni Nesci e il fratello di 12 anni

Sicari in azione in provincia di Vibo Valentia. Bersaglio Giovanni Nesci, 27 anni, già scampato ad aprile ad un primo agguato. I killer sono entrati in azione a Sorianello ferendo Giovanni Nesci e il fratello di 12 anni, affetto dalla sindrome di down.

omicidioI due sono stati trasportati all’ospedale Jazzolino di Vibo Valentia dove sono stati operati. I Nesci sono fuori pericolo e la prognosi è di 20 giorni.

L’obiettivo dell’agguato, già condannato con l’accusa di tentata estorsione, il 2 aprile scorso era stato fatto oggetto di un altro tentativo di omicidio mentre era in auto.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin