Reggio Calabria. Attentati ai Carabinieri arrestati due boss

Arrestati dalla Polizia 2 boss di Cosa Nostra e della ‘ndrangheta accusati di essere i mandanti dei 3 attentati messi in atto a gennaio, febbraio e dicembre 1994 contro i Carabinieri di Reggio Calabria, in cui due militari morirono e altri due rimasero feriti.

carabinieri

Per gli inquirenti gli attentati facevano parte di un disegno della mafia di attacco allo Stato negli anni 1993 e 1994.

Lascia un commento