Napoli. Dipendente di un outlet di Noventa uccisa dall’ex a Musile

Uccisa a coltellate dall’ex marito a Musile di Piave. La vittima è una napoletana di 38 anni, assassinata nella sua abitazione di via Dante.  La trentenne non era residente a Musile, ma si era trasferita da qualche mese. Lavorava come dipendente all’outlet di Noventa di Piave. La vittima è Maria Archetta Mennella (leggi qui).

accoltellamento

Femminicidio

L’ex marito della vittima ha chiamato i Carabinieri confessando: “sono stato io”. La donna è stata trovata in agonia ed è morta poco dopo. L’uomo ha atteso l’arrivo dei militari che lo hanno arrestato.

La coppia ha due figli di 9 e 15 anni che non erano in casa durante il delitto.

Lascia un commento