Cammarana. Auto uccide Giovanni Macchiavello custode degli impianti sportivi

Omicidio stradale nel Ragusano. Luogo della tragedia il lungomare della riviera di Cammarana. Un’auto ha investito e ucciso Giovanni Macchiavello, 30 anni, custode degli impianti sportivi dove d’estate si tengono dei tornei amatoriali.

Giovanni Macchiavello

Il conducente dell’auto (un giovane di 26 anni) che al momento dell’incidente aveva invaso la corsia opposta, è stato arrestato e posto ai domiciliari dai Carabinieri.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento