Verona convince Cassano: continuerà a giocare!

Cassano smette di giocare. La notizia ha colto tutti di sorpresa. Poi nel giro di poche ore la schiarita. Il talento di Bari vecchia continua a giocare. Il suo dietro front lo ha annunciato lui stesso, in conferenza stampa, con il d.s. Filippo Fusco. “È stato un momento di grande debolezza quello di questa mattina: avevo fatto una riunione con Fabio e gli altri per dire che volevo staccare. Ho avuto un grande momento di calo. Ma grazie alla tenacia di questo signore, di Fabio, grazie al presidente grazie a mia moglie e ai miei figli, voglio continuare, e vincere questa scommessa”.

Antonio Cassano

Il calciatore di 35 anni non gioca una partita ufficiale dal campionato 2015-16. “Anche la gente mi ha dato la carica in questi giorni – commenta – sono venute anche 3-4000 persone a vedermi. La decisione di pancia di smettere sarebbe stata una cazzata clamorosa, peggiore di quelle che ho fatto finora. Avevo nostalgia della mia famiglia, presidente e dirigenti li hanno fatto venire qui in ritiro, anche se non si potrebbe, e mi hanno fatto venire la forza di continuare. Mia moglie mi ha detto: ‘Non possiamo non vederti giocare, io e i bimbi’. E questa cosa mi darà una forza che non ho mai avuto in 18 anni. Voglio vincere questa scommessa, e fare una stagione pazzesca”.

Lascia un commento