Incendi a Giugliano. Morto l’ex consigliere comunale Giovanni Battista Panico

Giovanni Battista Panico, 53 anni, titolare di un’attività commerciale a Giugliano, è precipitato dal tetto del suo capannone in via San Francesco a Patria. L’ex consigliere comunale vi era salito preoccupato per le fiamme che stavano lambendo la struttura, quando un lucernario ha ceduto facendolo precipitare.

pompieri in azioneLa vittima ha battuto la testa ed è deceduta sul colpo. Panico era salito sul tetto per scattare foto da girare all’assicurazione in modo da testimoniare i danni subiti dagli incendi alla sua attività.

Con lui sul tetto era salito anche il suocero. L’improvviso cedimento e il volo di diversi metri.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento