Il regista George Romero è morto a Los Angeles

George A. Romero è morto a Los Angeles a 77 anni, lasciando in eredità il genere horror cui ha di fatto dato i natali a partire proprio dalla sua trilogia dei “morti viventi” (prima uscita 1968), che ha dettato lo standard per il cinema horror e che affonda le sue radici in una feroce critica sociale. Il regista ha lottato contro un tumore ai polmoni.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin