Il regista George Romero è morto a Los Angeles

George A. Romero è morto a Los Angeles a 77 anni, lasciando in eredità il genere horror cui ha di fatto dato i natali a partire proprio dalla sua trilogia dei “morti viventi” (prima uscita 1968), che ha dettato lo standard per il cinema horror e che affonda le sue radici in una feroce critica sociale. Il regista ha lottato contro un tumore ai polmoni.

Lascia un commento