Usa. Il Senato rinvia il tentativo di sostituire l’Obamacare

Nuovo stop per la riforma sanitaria. Il Senato ha posticipato il tentativo di revocare e sostituire l’Obamacare che era in programma per la prossima settimana. Lo ha comunicato il repubblicano Mitch McConnell, dopo l’annuncio che durante il voto di un nuovo testo sarebbe stato assente dall’aula il senatore dell’Arizona John McCain, avendo appena subito un intervento.

Donald Trump

Altri due senatori repubblicani hanno annunciato di opporsi al testo, con 52 senatori repubblicani su 100 il tentativo sarebbe fallito.

Lascia un commento