Mascalucia. Violenza sessuale su una bimba di 7 anni: arrestato cingalese

I Carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato un cingalese di 33 anni, ritenuto responsabile di violenza sessuale nei confronti di una bambina di 7 anni a Mascalucia. Le indagini sono partire dalle parole della piccola che si è confidata con la madre, a cui ha riferito di ciò che faceva il collaboratore domestico, al servizio della famiglia da una decina di anni.

arresti

Invitava la piccola a giocare nello scantinato

Negli ultimi tempi pare che la invitasse spesso a “giocare” nello scantinato. La madre, accompagnata dal marito, si è rivolta ai militari per denunciare quanto appreso dalla figlia, indicando anche il luogo dove lo straniero avrebbe approfittato della bambina. Dopo alcune ore di appostamento, gli uomini dell’Arma l’hanno fermato e ammanettato.

Lascia un commento