Milano. Un progetto per sostenere le persone in povertà

La Giunta Sala ha approvato un nuovo progetto a sostegno delle persone in povertà grazie ad un finanziamento statale di 2.349.000 euro destinato al Comune di Milano nell’ambito del Programma operativo nazionale “Inclusione”.

“In attesa che entri in campo a livello nazionale il Reddito di inclusione – spiega l’assessore alle Politiche sociali Pierfrancesco Majorino – andiamo avanti con diversi strumenti di sostegno al reddito. Grazie al finanziamento di questo progetto saremo in grado di irrobustire i nostri servizi, fornendo assistenza, formazione, tirocini e percorsi di attivazione lavorativa che aiuteranno chi si trova in condizione di difficoltà a rialzare la testa. Un modello che non è assistenzialismo, ma un aiuto concreto per uscire davvero dalla povertà”.

Pon Metro Milano

I fondi ministeriali saranno distribuiti su 3 annualità: oltre 624 mila per il 2017; oltre 867 mila euro per il 2018; oltre 857 mila euro per il 2018.

Il progetto individua tre azioni-guida: rafforzamento dei servizi sociali (segretariato sociale e per la presa in carico, nonché servizi informativi all’utenza) con attività di accoglienza degli utenti SIA in ogni zona; attivazione lavorativa attraverso tirocini e borse lavoro, orientamento e consulenza, corsi di formazione; promozione di accordi di collaborazione in rete, nella quale rientrano tutte le attività destinate agli operatori degli ambiti territoriali, dei centri per l’impiego, dei servizi per la salute, l’istruzione e la formazione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano. Un progetto per sostenere le persone in povertà Milano. Un progetto per sostenere le persone in povertà ultima modifica: 2017-07-15T02:00:21+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento