Roma. Choc a Gregorio VII butta la nipote di tre anni tra i rifiuti

Buttata nel cassonetto dei rifiuti a tre anni. Chiusa in un secchio dell’indifferenziata. L’autore del gesto il nonno, un cinese di 55 anni. L’orientale è stato fermato dai Carabinieri nel suo minimarket.

E’ successo in via Santa Maria alle Fornaci in zona Gregorio VII. Lo straniero è stato visto prendere la nipote e buttarla nell’immondizia. I residenti hanno inveito contro l’uomo, fermato solo in quanto impossibilitato a chiudere il cassonetto. Quindi ha ripreso la bimba andando via verso il Vaticano.

Sono giunti, allertati dagli abitanti, i Carabinieri di Roma Gianicolense e di San Pietro. In un minimarket di via di Porta Cavalleggerri è stato trovato l’uomo, arrestato con l’accusa di “tentato abbandono di minori” ed accompagnato nel carcere di Regina Coeli. La bambina di tre anni è stata affidata alla madre.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma. Choc a Gregorio VII butta la nipote di tre anni tra i rifiuti Roma. Choc a Gregorio VII butta la nipote di tre anni tra i rifiuti ultima modifica: 2017-07-13T10:12:06+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento