Milano. Donna tenta di rapire una neonata dalla Clinica Mangiagalli

Paura nella Clinica Mangiagalli a Milano. Una sudamericana ha provato a rapire una neonata ma è stata fermata dal personale sanitario. La bimba di 10 giorni era nella culla in camera con la madre. La straniera l’ha presa e si è diretta verso l’uscita, ma i sanitari hanno compreso quanto accadeva intervenendo.

neonatoE’ successo mentre c’era l’orario di visita dei parenti. Molte donne si stavano preparando per lasciare la clinica con i loro bimbi. Tra di queste anche la madre della neonata vittima del tentativo di rapimento.

La madre della neonata si stava organizzando per essere dimessa quando è entrata l’altra. Avrebbe detto che doveva portare la bimba a fare degli ultimi controlli prima delle dimissioni e la madre non si sarebbe insospettita nonostante la sudamericana non indossasse il camice bianco.

La neonata non ha avuto alcuna conseguenza e anche la madre ha completato le procedure per le dimissioni e ha lasciato l’ospedale con la figlia.

Lascia un commento