Stato di emergenza nello Stato della Columbia britannica

Decretato dal Canada lo stato di emergenza nello Stato della Columbia britannica per i molti incendi divampati nel centro e nel sud della regione. Diverse migliaia le persone che sono state evacuate.

Gli incendi sono destinati a aumentare a causa di un’ondata di caldo secco che interessa tutto l’area, aumentando anche i rischi di nuovi roghi. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 138 nuovi focolai.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento