Estate 2017. A tavola il migliore caviale russo

Un cibo pregiato e nutriente. Mediamente tra i più costosi ma decisamente ideale in tutte le stagioni, in particolare nel corso dell’estate. E’ il caviale da gustare, secondo gli intenditori, raccolto in cucchiai da una coppa in cristallo decisamente raffreddata. E’ importante non contaminare il sapore delicato delle uova nere. Chi ama l’eccellenza usa la madreperla che si coniuga alle sfumature del caviale.

caviale

Caviale: la qualità

Come distinguere il caviale di qualità? Quando ci si avvicina alla tavola bisogna osservare la dimensione delle sfere. Più sono lucide, perfette e grandi maggiore è la qualità. Se è pregiato ha un colore chiaro. All’olfatto deve essere profumato, altrimenti se sa di pesce non è dei migliori. Il caviale deve contenere un quantitativo minimo di sale. E’ importante che sia ben lavorato e anche adeguatamente servito a tavola.

Caviale: la provenienza

Sono molto importanti sia i processi di produzione sia quelli di stoccaggio che devono attendersi alle scrupolose norme igieniche dell’UE con camere a raffreddamento. Il trasporto deve avvenire attraverso una catena a raffreddamento a circuito chiuso sino al cliente e quindi alla tavola.

Il caviale: la qualità più pregiata

Si chiama Almas, è il “diamante” in lingua russa. Viene pescato nel Mar Caspio. Sono le uova dello Storione Beluga. L’Almas è il top del caviale e si aggira sui 40 mila euro al kg. Si vende a grammi. Ci sono in commercio tipi di caviale eccellenti e meno costosi come nel caso del Caviale Zarendom acquistabile su shop online. Si può comprare il miglior caviale russo, caviale di salmone o uova di pesce con cifre più contenute, senza rinunciare alla qualità e al sapore.

Come gustare il caviale

Gli esperti suggeriscono di servire il caviale con blins o con pane bianco o con pan-brioche, spalmato con un po’ di burro artigianale mantecato con delle gocce di vodka. Si può optare anche per il burro morbido a cui aggiungere panna montata e acidificare con lo yogurt magro al naturale, giusto una punta di cucchiaino.

Caviale: cosa bere

Il caviale si abbina con le migliori bollicine francesci o italiane. La vodka è preferita dalle popolazioni anglosassoni. Si possono però provare entrambe le soluzioni.

Caviale rosso

Un prodotto prelibato e salutare. Il caviale si presenta sia nero che rosso. Gli studi scientifici riconoscono ad entrambi ottime caratteristiche e proprietà salutari. Nella scelta incide molto anche il gusto personale.

Le specie ittiche di caviale nero sono in quantitativi limitati. Ciò spinge il prezzo verso l’alto. La cattura e l’elaborazione del caviale rosso sono state sostenute negli ultimi anni, così il prezzo al consumatore è diventato molto più accessibile consentendo di godere con più frequenza della prelibatezza e dei benefici del caviale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Estate 2017. A tavola il migliore caviale russo Estate 2017. A tavola il migliore caviale russo ultima modifica: 2017-07-02T16:31:35+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento