Henry John Woodcock è indagato dalla Procura di Roma

Il pm Henry John Woodcock è indagato dalla Procura di Roma per violazione del segreto d’ufficio nell’ambito dell’inchiesta sulla fuga di notizie nel caso Consip. Il magistrato potrebbe essere ascoltato dagli inquirenti nei prossimi giorni.

Henry John Woodcock

“Ho appreso di essere indagato per il reato di rivelazione di segreto di ufficio. Ho assoluta fiducia nei colleghi della procura di Roma e sono quindi certo che potrò chiarire la mia posizione, fugando ogni dubbio ed ombra sulla mia correttezza professionale e personale”, ha dichiarato all’Ansa il pm di Napoli.

“Non nego, tuttavia – ha aggiunto Woodcock – di essere molto amareggiato, e che questo è per me un momento molto difficile. Posso però affermare, in piena serenità che la mia attività è sempre stata ispirata dal solo intento di servire la Giustizia, nel rispetto delle regole”.

Lascia un commento