“Cavalli di ritorno” 13 arresti a Brindisi

Arrestate dai Carabinieri di Brindisi 13 persone accusate a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di estorsioni, furti aggravati, furti in abitazione, riciclaggio e ricettazione.

arresti

L’inchiesta ha permesso di smantellare un’organizzazione operante nelle province di Brindisi, Lecce e Taranto e dedita a furti, prevalentemente di automobili, nonché a “cavalli di ritorno”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento